Sotai-Ho

E' una tecnica nata in Giappone circa 20 anni fa da un maestro Shiatsuka Giapponese che praticava lo Shiatsu come terapia da molti anni sui pazienti.

Attraverso dei movimenti lenti e molto dolci accompagnati da una corretta respirazione il paziente riesce a mobilizzare e stirare tutte le articolazioni, muscoli di tutto il corpo, in particolare aiuta a sbloccare il rachide lombo-sacrale e quello cervico-bracchiale con molta delicatezza e soprattutto senza dolore.

Con il passare delle sedute, il Sotai-Ho aiuta a liberare le tensioni/contratture anche molto vecchie, presenti da molti anni. Si tratta di una tecnica estremamente valida ed indolore e allo stesso tempo risulta molto rilassante e rigenerante.